Connect with us

SOCIAL

Lory Del Santo, parla l’ex: «preoccupato per mio figlio Devin che non vedo da anni»

TvM@g.it

Published

on

Lory Del Santo e il figlio Loren

Silvio Sardi, ex compagno di Lory Del Santo e papà di Devin (terzo figlio dell’attrice), ha inviato una lettera a Pomeriggio 5 per esprime le sue condoglianze alla donna ed esprimere preoccupazione per suo figlio (che non vede da qualche anno) dopo il suicidio del fratello Loren Del Santo.

«Non ho nessuna intenzione né di giudicare né di entrare nel merito di quanto dichiarato da Lory e pertanto posso solo dire, per quanto questo possa valere, di essere rimasto senza parole per questa ennesima tragedia che ha colpito Lory. Sono seriamente preoccupato per come possa stare Devin che spero non sia stato presente in quel momento. Questo lo dico a ragion veduta perché so cosa vuol dire assistere in diretta a una tragedia simile.

Quel maledetto giorno di 27 anni fa nel quale perse la vita piccolo Connor ero presente, essendo successo nel mio appartamento a Manhattan ed è impossibile dimenticare».

 

Sardi ricorda anche Loren

 

«Io l’ho conosciuto un’estate del 2008 quando insieme a Devin ci siamo visti con gli altri miei figli a casa mia a Miami. A me sembrava un ragazzo molto vivace, divertente, sicuramente pieno di energia. Non posso dire altro di lui e non entro nel merito della scelta di Lory di fare o non fare il GF vip. Ognuno di noi davanti alle grandi tragedie della vita reagisce in modo diverso. Posso solo fare le più sentite condoglianze a Lory e a Devin che non so come stia perché è diversi anni che non ci sentiamo. Mi auguro che sia forte e reagisca nel migliore dei modi di fronte a questa tragedia con la quale dovrà convivere per il resto della sua vita».

 

IL RICORDO DI DEVIN

E proprio il fratello di Loren, Devin, ha affidato ai social un commosso ricordo del fratello  

 

«Di fronte a certe cose le parole falliscono. Nulla di ciò che possiamo scrivere sarà mai in grado di descrivere questo essere incredibile.

È un vuoto enorme lasciato dalla sua assenza. Loren era un artista, un atleta, un filosofo profondo, era un grande chef. Un comico e un’anima generosa ed egoista che pensava solo alla felicità e al benessere degli altri. Era un’ispirazione. Loren era un angelo che camminava tra noi sulla terra. Era bello, puro e buono. Era una luce che brillava intensamente illuminando i cuori e le menti di tutti ciò che conosceva e amava. E’ stata una benedizione per noi aver avuto l’opportunità di condividere il tempo, seppur breve, con questo magnifico essere.  Riposa in pace nostro figlio, nostro fratello, nostro amico, nostro angelo».

 

Continue Reading
Advertisement

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SOCIAL

Justine Mattera dalla Balivo: «mio matrimonio in crisi per una foto su Instagram»

TvM@g.it

Published

on

Justine Mattera, ospite oggi da Caterina Balivo a Vieni da Me su Rai1, ha raccontato le motivazioni della crisi che sta attraversando con il marito Fabrizio Cassata.

«Nelle foto che pubblico sui social non si vede mai niente, ma fanno molto discutere» ha esordito la showgirl.

Commentando con Caterina Balivo un’immagine del suo matrimonio ha poi continuato «Ho pubblicato una mia foto di nudo su Instagram che l’ha molto offeso. Mi scuso pubblicamente con lui, per me era una bella foto ma ha fatto molto parlare. I suoi amici più cari l’hanno convinto che se io avevo fatto quel tipo di foto, significava che ero andata a letto con il fotografo. Mio marito è una persona molto schiva, riservata. Quando la gente cercava il suo nome su Google, appariva la mia foto senza veli».

«E’ una ferita aperta. Siamo in crisi per colpa di quello scatto. Un attimo può mettere in questione tutta una vita insieme, la nostra famiglia con due bambini» ha detto commossa la Mattera.

LEGGI ANCORA

CATERINA BALIVO AMMETTE IL FLOP

GIUCAS CASELLA A VIENI DA ME

CHIARA BORDI: DOPO L’INCIDENTE MI SENTO MIGLIORE

CATERINA BALIVO SI COMMUOVE PENSANDO A FABRIZIO FRIZZI

BALIVO: MI ACCETTO PER QUELLA CHE SONO 

Continue Reading

MUSICA

XFactor, 7 indizi che Asia Argento resterà giudice

TvM@g.it

Published

on

Per il momento non c’è nulla di ufficiale ma ci sono una serie di indizi che lasciano presagire la permanenza di Asia Argento ad X Factor, anche dopo le audizioni già registrate la scorsa estate.

 

  1. Il pubblico la vuole, basta leggere le migliaia e migliaia di messaggi on line e di questo la produzione non potrà non tenerne conto.
  2. Anche i colleghi giudici la vogliono ancora accanto a loro. Lo hanno detto fin da subito. Fedez nel corso dell’intervista da Maurizio Costanzo ha parlato anche di un lavoro degli autori per «muoversi in questo senso» (la sua permanenza).
  3. Messaggi d’amore sono stati inviati da Asia Argento ad XFactor nel corso della sua intervista al Daily Mail: «quel programma mi ha salvato la vita», ha detto l’attrice romana, ricordando di essere andata al lavoro il giorno dopo il suicidio del suo compagno. Se è vero che l’addio è arrivato anche su sua richiesta pare che ci siano ampi margini per ritornare indietro, lì in quello studio che l’ha salvata, a fare una cosa che ama.
  4. Domenica sera Asia Argento parteciperà a ‘Non è l’Arena’ di Massimo Giletti su LA7 (la conferma è arrivata proprio ieri) e lì darà la sua definitiva versione dei fatti dove pare confermerà che è stata lei quella aggredita da Bennet. Un’operazione che potrà far salire nuovamente le sue quotazioni.
  5. XFactor non ha ancora annunciato il sostituto di Asia Argento forse perchè spera in un ripescaggio dell’ultim’ora.
  6. Ufficialmente la produzione ha detto di aver deciso la sostituzione del giudice Asia Argento per tutelare i cantanti (e dunque non per le accuse mosse nei suoi confronti): il rischio era che si parlasse solo dei ‘guai’ di Asia e non di musica. Ma da settimane non si fa che invocare il suo ritorno e non pare che i musicisti a lei assegnati potrebbero essere svantaggiati al televoto. Anzi, a questo punto potrebbero essere proprio favoriti.
  7. La trasmissione sta mandando on line i promo con Asia e sotto è un tripudio di commenti. Tutti, veramente tutti, chiedono la stessa cosa: #save Asia.  

Ne riportiamo una serie (senza scartare quelli negativi, che non ci sono)

Asia è X-Factor! Nessuno può sostituirla. Asia deve restare

la miglior giudice di sempre, smettere anche io di guardare x factor

@asiaargento non lo guardo più senza te

Per la prima volta non guarderò x factor se lei non c’è in forma di protesta.

Asia sei stata una bella e positiva scoperta… torna torna aaaaa

Mettete da parte le accuse ..la verità ancora deve venire fuori e chissà se verrà mai fuori.. lasciate Asia al suo posto di giudice.

Sei un giudice spettacolare

Mi aggrego a coloro che si perderanno questa stagione se la produzione non conferma la presenza di Asia Argento

Lasciate Asia! Non ce ne frega niente di quello che ha fatto! È un’ottima giudice, perdereste un sacco di ascolti senza di lei! Tutti la amiamo, fatela rimanere!

Asia rimani non ho mai guardato xfactor senza di te

Asia è il giudice migliore passato li a xfactor… Rendetevene conto!

Penso che Asia sia una bella scoperta per il programma, per me ci sa fare e non mi importa Delle accuse perché sono tutte da dimostrare. È la sua parola contro quella di un altro. Con il programma non c’entra nulla

Ma come fate a mandarla via, lasciatela li per una volta che avete preso 4 giudici su 4 da paura…

Continue Reading

MUSICA

X Factor, Alessandro Gassmann: «mio figlio Leo è andato ai provini di nascosto»

TvM@g.it

Published

on

«Mio figlio Leo non mi aveva detto niente Non sapevo che avrebbe partecipato a X Factor».

Così Alessandro Gassman in un’ intervista a Renato Franco su ‘Il Corriere della Sera’ racconta della nuova avventura del figlio.

«Si è presentato da me con la faccia di chi doveva dirmi qualcosa. Gli ho chiesto se aveva messo incinta qualcuna, se aveva menato qualcuno, se aveva una brutta malattia. A quel punto mi ha detto che aveva passato i provini dei giudici. La sua missione, lui lo sa, è finire l’università, però sono contento. E’ un bravo ragazzo, non fa il saccente, educato e per bene. Sono orgoglioso di lui».

Ieri l’attore romano era a Capri per presentare il ritorno de ‘I bastardi di Pizzofalcone’: la seconda stagione di sei puntate della serie di Raiuno partirà lunedì 8 ottobre.

Nell’intervista Gassmann parla anche dello stato di salute della fiction italiana:

«Ci manca un linguaggio universale come l’inglese. Anche se ci sono prodotti come Gomorra e Suburra che sono stati comunque in grado di arrivare anche fuori dai nostri confini. Trovo che per i mezzi irrisori che abbiamo riusciamo a fare cose eccezionali, a vincere premi internazionali e a realizzare prodotti di qualità».

 

LEGGI ANCHE

 

X FACTOR: ASIA ARGENTO E’ FUORI. FEDEZ: CLOACA MASSIMA

QUANTO GUADAGNANO I GIUDICI DEI REALITY

X FACTOR: FEDEZ FA INTENDERE RITORNO DI ASIA ARGENTO

 

 

Continue Reading

SOCIAL

Uomini e Donne, smascherata la tronista Sara Affi Fella: «sempre fidanzata, anche durante il programma. Abbiamo le prove»

TvM@g.it

Published

on

Una registrazione shock ieri pomeriggio di Uomini e Donne.

La redazione ha fatto sapere di aver scoperto che la tronista Sara Affi Fella durante il suo trono è sempre stata fidanzata con il suo (presunto) ex Nicola Panico. Particolari tra il tragico e il comico con Nicola che in questi mesi sarebbe stato nascosto nella macchina e nell’armadio. «E’ roba da ‘Quarto Grado’», ha commentato Tina Cipollari.   

Maria De Filippi calma (ben lontana dalle scenate a Laura Lella) ammette che tutta la vicenda le sembra assurda e che adesso aspetta chiarimenti dalla diretta interessata. Arriveranno?

Le notizie sono emerse grazie ad una persona (non è stata svelata l’identità) che nei giorni scorsi si è presentato nell’ufficio di Ued intenzionata a partecipare alla registrazione per svelare tutto il bluff. Poi si sarebbe tirato indietro ed avrebbe chiesto anche che non venisse rivelata la sua identità. Appare quasi certo che la fonte sia stata lo stesso Nicola Panico. In mano alla redazione anche file audio che rivelerebbero «inconfutabilmente» che Nicola e Sara siano sempre stati fidanzati e che anche la famiglia di lei sapesse.

 

Ecco il racconto fatto dal redattore Claudio

 

«In realtà Sara è stata sempre fidanzata con Nicola. Quando abbiamo assistito ai baci tra Sara e Luigi e tra Sara e Lorenzo questa persona (la fonte, Nicola?) dava le testate nel muro. Ma Sarà  si difendeva dicendo che era la redazione ad obbligarla. Tutto questo veniva fatto per uno scopo che era quello ovviamente di guadagnare, di avere popolarità. Questa persona racconta anche che durante la permanenza di Sara sul trono Sara si vedeva con Nicola grazie alla complicità dei genitori di lei. Nicola lasciava la macchina a 20 km di distanza da casa di Sara, i familiare di sarà lo prendevano, lo mettevano in macchina, lui stava abbassato per non farsi vedere. Dopodiché entrava dal retro di casa di Sara e in realtà ha vissuto tutta l’esperienza del trono di Sara a casa con Sara».

Ma perchè Sara ha scelto Luigi e non Lorenzo il cui sì era meno probabile?

«Ci è stato spiegato che Lorenzo non era ben visto dall’opinione pubblica mentre Luigi era il bravo ragazzo e questo avrebbe portato più follower.  Questa persona ci racconta anche che quando tu sei andato a Venafro a lasciarti con Sara, Nicola era nascosto nell’armadio… in quel momento hai fatto un’improvvisa».

La redazione ha spiegato anche che Sara non baciava perchè «era Nicola che non voleva»

 

LO SCONCERTO DI LUIGI

 

Luigi Mastroianni non ha negato la sua incredulità: «mi ha fatto passare per pazzo, per paranoico. Ad un certo punto mi aveva anche messo contro i miei amici. C’erano amici che mi dicevano ‘sei tu che sei troppo paranoico, pensi troppo a sta ragazza e dagli spazi»

 

L’INCREDULITA’ DI MARIA DE FILIPPI

Anche Maria De Filippi ha mostrato incredulità.

«che una madre ed un padre accettino un comportamento del genere mi sembra impossibile. Spero che lei venga a dare spiegazioni, non discuto che mamma e papà ti aiutino ma ad un certo punto c’è un limite al quale si deve arrivare.  Se tu insegni che questo è il modo per guadagnare non dai un insegnamento giusto. Che una madre e un padre approvino un fidanzato che l’approva mi sembra per il futuro della figlia molto discutibile. Mai sentita una cosa così. Penso ci sia una spiegazione diversa da quella raccontata».

 

SARA SU INSTAGRAM

 

Intanto Sara Affi Fella si difende su Instagram. Ammette di aver sbagliato ma assicura che la sua famiglia non c’entra nulla.

Continue Reading

GOSSIP

Jimmy Bennett: Asia mi ha violentato, lei è come Weinstein

TvM@g.it

Published

on

«Sì, Asia mi ha violentato, è stato un rapporto completo».  Jimmy Bennett, l’attore e musicista rock californiano che ha accusato Asia Argento di aver abusato di lui quando era minorenne, rompe un lungo silenzio questa sera in tv, ospite in esclusiva mondiale di Massimo Giletti a Non è L’Arena, su La7.

Dove ribadisce la sua versione dei fatti, risalenti a cinque anni fa, e torna a puntare il dito contro l’attrice e regista italiana, uno dei simboli del movimento #MeToo.

«Asia? Per me è uguale a Weinstein».

Bennett, che oggi ha 22 anni, è stato affiancato al suo legale Gordon Sattro.

Non si sottrae alle domande di Giletti, ripercorrendo nei dettagli quell’incontro con la Argento, al Ritz Carlton di Marina del Rey in California («ha appoggiato le mani sul mio corpo in modalità diverse e poi mi ha spinto sul letto e mi ha slacciato la cintura e i pantaloni») e rivendicando il diritto a togliere «il velo sull’ipocrisia di Asia».

«C’è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein.- dice- Anche Asia ha abusato del proprio potere. Mi ha incontrato in un hotel per dimostrarlo e io avevo 17 anni e non mi sarei mai aspettato una cosa del genere».

I due avevano recitato insieme nel 2004, nel film della Argento Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa, in cui Bennett era il figlio di Asia.

«La chiamavo mamma. Sul set – racconta Bennett – Asia era come una seconda madre, questo è il sentimento che ci ha legato dal primo giorno. Il nostro rapporto è sempre stato molto ravvicinato. Il legame tra me e lei era speciale. Asia era molto concentrata sul film e voleva incarnare il rapporto madre e figlio in modo che fosse più realistico possibile, ma sembrava andasse oltre l’aspetto professionale».

Da allora, spiega, non l’aveva più vista.

 

NEL 2013 L’INCONTRO

Poi «è stata Asia, nel 2013, a propormi l’incontro via Twitter e con mail private abbiamo stabilito di incontrarci. Non ero sorpreso, sapevo che prima o poi ci saremmo incontrati ed ero contento di vederla. Mi parlava di un film italiano al quale lei voleva che partecipassi. Ricordo però che mi sentivo un po’ strano. Asia continuava a inviarmi foto e bigliettini che scriveva nella sua stanza di hotel».

Il caso – che ha fatto il giro del mondo dividendo l’opinione pubblica – è esploso quest’estate quando il New York Times ha rivelato che Asia Argento aveva accettato di sborsare 380 mila dollari all’ex attore bambino Bennett.

L’attrice e regista ha spiegato che a decidere di pagare era stato il suo compagno, lo chef Anthony Bourdain (che a giugno scorso si è tolto la vita) per proteggere la sua privacy, smentendo però di aver avuto rapporti sessuali con il giovane.

Giletti ha invitato anche la Argento, perché possa dire la sua. «Asia è stata invitata e forse verrà. Aspetta di guardare l’intervista…».

Continue Reading
Advertisement

parliamo di

Facebook

Advertisement

PIU' LETTI

Copyright © 2018 - TvM@g.it è un blog che si occupa di televisione, cinema, spettacolo, costume, gossip, fenomeni social. Per scriverci: segnalazioni@tvmag.it

error: Ci spiace, non è possibile copiare